Topic: Non categorizzato

COMITATO MONDIALE D’ONORE: NUOVE RELAZIONI E STRATEGIE

In pochi sanno che dal 2015 la Coppa del Mondo della Gelateria vanta un Comitato Mondiale d’Onore. Scopo prioritario, promuovere a livello internazionale la Coppa del Mondo della Gelateria, garantirne la massima serietà’ professionale e diffondere la cultura del gelato artigianale. Oggi al Sigep, durante un’assemblea indetta dal Presidente Pierpaolo Magni e dal Presidente della Coppa del Mondo della Gelateria Giancarlo Timballo, il Comitato ha presentato i nuovi membri:

Lorenzo Benites (Argentina)

Direttore della Scuola di Pasticceria e Gelateria di Buenos Aires (Argentina)

Jean-Claude David (Francia)
Presidente dei gelatieri in Francia (Président de la Confédération Nationale des Glaciers de France) e capitano della squadra francese, ha siglato ben due vittorie della Coppa del Mondo della Gelateria (2010 e 2014).

Gabriel Famà (Argentina)
Proprietario della più importante gelateria di Buenos Aires (Argentina). Presidente dell’AFADYA esistente dal 1972 e che da 35 anni celebra la settimana del gelato artigianale e da tre anni la notte della gelateria e da 5 anni ha coniato il detto “artigiano della felicità”. La passione per il gelato nasce in famiglia di gelatieri italiani del Bellunese. La sua attività in grande crescita occupa già 18 persone. Portabandiera del gelato nel suo paese conta sui figli per proseguire l’attività di famiglia.

Dario Fontanella (Germania)
Gelatiere italiano a Mannheim (Germania). Alle spalle ha una famiglia di gelatieri. Titolare di due gelaterie a Mannheim, vanta un numeroso staff di gelatieri e fornisce ristoranti e supermercati con il suo laboratorio, in grado di produrre circa una tonnellata di gelati al giorno. Fontanella è stato insignito del Bloomaulorden nel 2014, che è considerato il più alto riconoscimento civico a Mannheim.

Kenny Kong (Singapore)
Presidente della Singapore Pastry Alliance e Fondatore della Asian Gelato Cup, selezione asiatica della Coppa del Mondo della Gelateria dal 2018. Pasticcere pluripremiato, riconosciuto come Il pasticcere più stiloso per tre anni consecutivi al prestigioso Hospitality Asia Platinum Awards (HAPA) dal 2008 al 2010. Più di recente, nel 2016, lo Chef Kong è stato invitato dalla German Chefs Association come giudice al concorso IKA Culinary Olympics, che è una delle più prestigiose competizioni culinarie internazionali al mondo.

Martino Piccolo (Australia)
Proprietario della “Gelato Michelangelo” a Sidney, Maestro Gelatiere pluripremiato, team manager del primo team Australiano, vincitore della prima prova delle Mystery Box nella storia della Coppa del Mondo della Gelateria, ha partecipato a 5 edizioni della gara, portando grande lustro alla squadra australiana.

Marco A. Miquel Sirvent (Spagna)
Attuale presidente dell’Anhcea (Asociación Nacional de Heladeros Artesanos). Il 30 novembre 2019, a Longarone, è stato eletto come nuovo presidente della Confederazione delle Associazioni europee dei gelatieri artigiani.

Ciascun membro del Comitato diventa il referente della propria area di riferimento, si impegna ad agevolare e garantire la serietà delle selezioni interregionali. Allo stesso modo, promuove la creazione di club nazionali che supportino le squadre in gara alla Coppa del Mondo della Gelateria.

La prima selezione confermata per la Coppa del Mondo della Gelateria 2022 é la Asian Gelato Cup, che si svolgerá al Singapore Expo il 3-4 Marzo 2020 durante il famoso salone Food&Hotel Asia. Kenny Kong, nuovo membro del Comitato Mondiale d’Onore nonché fondatore e deus-ex-machina della gara, ha anticipato che “le squadre partecipanti alla 2^Asian Gelato Cup saranno otto, in Asia la passione per il gelato sta crescendo velocemente, e cosí la voglia di personalizzarlo con l’utilizzo di ingredienti e costumi locali”. La decima edizione della Coppa del Mondo della Gelateria (2022) ha tutte le carte in regola per stabilire un nuovo record in termini di qualità internazionale.

PER SAPERNE DI PIU’

Le undici squadre in gara alla CMG2020 e i temi prescelti:

ARGENTINA: Il team leader é Maximiliano Cesar Maccarrone, in squadra Mariano Zichert, Pablo Nicolas Renes, Matias Dragun e Ruben Darre. Tema prescelto: Pirati dei Caraibi.

COLOMBIA: Il team leader é Julio Alberto Mojica Bolaños, in squadra Laura Mojica, Nancer Giovanny Pabon Erazo, Hamilton Sisa Traslaviña e Carlos Eduardo De Avila Diaz. Tema prescelto: Galeone San José, Cartagena des Indias.

FRANCIA: Il  team leader é Stephane Augé, in squadra Fouchereau Franck, Lamy Adrien, Moudni Nabil e Hasselbein Yoann. Tema prescelto: Asterix e i Romani.

GERMANIA: Il team leader é Günter Single, in squadra Alexander Glagla, Federico Sacchet, Francesco Carrer e Giovanni Finamore. Tema prescelto: Berlino.

GIAPPONE: Il team leader é Kanjiro Mochizuki, in squadra Naoki Matsuo, Kenichi Matsunaga, Kengo Akabame e Hiromi Nishikawa. Tema prescelto: Il fiore della musica.

ITALIA: Il team leader é Giuseppe Tonon, in squadra Marco Martinelli, Eugenio Morrone, Massimo Carnio e Ciro Chiummo. Tema prescelto: I segreti della foresta.

MALESIA: Il team leader é Au Yong Yung Yee, in squadra Muhamad Rusmi Bin Che Dol, Siew Chee Wing, Jamaluddin Bin Zainal Abidin e Mustaffa Kamal Bin Othman. Tema prescelto: Circus.

MESSICO: Il team leader é David Miranda, in squadra Alicia Díaz Chavez, Eduardo Suarez, Julio Cesar Moreno e Gustavo Barbabosa. Tema prescelto: Le leggende del mare

POLONIA: Il team leader é Alexandra Sowa-Trzebinska, in squadra Robert Burkat, Michal Wisniewski, Maciej Pieta e Grzegorz Radajewicz. Tema prescelto: Pura Natura.

SINGAPORE: Il team leader é Ng Chee Leong, in squadra Miller Mai, Pang Yoon Hwa, Jason Tan and Jaafar Bin Haji Mohamad Ghazali. Tema prescelto: la Cittá Giardino

SPAGNA: Il team leader é Lluís Ribas Guardià, in squadra Albert Soler Miquel, Albert Roca Badia, Mayte Rodríguez Gigante e Lluc Dalmau Vall. Spagna: Abracadabra.

12 i giudici tecnici di gara: il presidente Pier Paolo Magni coordina i team leader delle 11 squadre. Sul campo vigilano i lavori tre commissari tecnici dall’esperienza pluriennale: Sergio Colalucci, Sergio Dondoli e Gaetano Mignano e alcuni campioni laureati nelle precedenti edizioni della Coppa: Leonardo Ceschin, Stefano Venier, Francesco Falasconi, Luigi Tirabassi, Amelio Mazzella di Regnella, Antonio Capuano, Maurizio Alessi, Luca Mazzotta.

Giuria media: 10 giornalisti internazionali specializzati in gelateria, pasticceria e F&B.  Manuela Rossi, Emanuela Balestrino, Bernard Bedaridà,  Luis Concepción, Stefan Elfenbein, Margo Schatcher, Yumi Hasegawa Picone, Mariarosaria Bruno, Victor Sokolowicz e Natalia Mendoza conferiranno un Premio speciale alla Torta Gelato.

Giuria artistica: 3 componenti ancora di respiro internazionale: la storica dell’arte Lorena Gava (Italia), lo Chef MOF Stephane Didier (Francia) e Adolfo Romero (campione di gelateria spagnolo) assegneranno un riconoscimento speciale al Gran buffet finale.

Ciascuna squadra e’ composta da un gelatiere, un pasticciere, un cuoco e uno scultore del ghiaccio, durante la gara i team leader giudicano 8 prove in 3 giornate (vaschetta di gelato decorata, monoporzione in vetro, mystery box, torta artistica gelato, entrée di alta cucina, scultura in ghiaccio e in croccante, snack di gelato e Gran buffet finale, ovvero la presentazione di tutti gli elaborati). A supportare i campioni, gli studenti dell’Istituto Alberghiero Sigismondo Pandolfo Malatesta di Rimini, che hanno superato le selezioni nazionali.

Il Team Italia si e’ giá aggiudicato il premio Speciale PreGel, un riconoscimento al “Gelato piú Originale”. Domani, martedí 21 gennaio 2020, ultima giornata di gara. Ecco il programma.

  • Prima prova: Torta gelato – fino alle 12:15
  • Buffet finale: due squadre per turno con inizio alle 13:30, un turno ogni 10 minuti fino alle 14:20.
  • 16: Cerimonia di premiazione (tutti i giornalisti, i bloggers e i gelato lovers sono invitati all’Arena della Coppa del Mondo della Gelateria, nella Hall Sud del Sigep)

Fans e gelato-lovers possono segure la diretta via streaming sul sito coppamondogelateria.it e avere notizie in tempo reale sui profili Facebook e Instagram. L’hashtag confermato è #CMG2020.

SCARICATE QUI FOTO AD ALTA RISOLUZIONE AGGIORNATE IN TEMPO REALE

COPPA DEL MONDO DELLA GELATERIA 2020

PLATINUM SPONSOR: Electrolux, PreGel, Valrhona

GOLDEN SPONSOR: Carpigiani, Sosa

SILVER SPONSOR: Borsci San Marzano 1840, Caffè Camardo, Ifi, Martellato, Medac

TECHNICAL SPONSOR: Azkoyen, Consorzio del Formaggio Parmigiano Reggiano, Eurovo, Fapec, Granarolo, Sara Creazioni, Weker

MYSTERY SPONSOR: Azienda Agricola Galano Osvaldo, Borsci San Marzano 1840, Caffè Camardo, Granarolo, Jiangsu Xinpin Tea Co. LTD., Lotus Bakeries Italia s.r.l, Norohy, PreGel

SUPPORTER: Agribologna Et Al., Erreenne, Sculture di ghiaccio Francesco Falasconi, Selmi, Paperlynen Pal Caps, Reire

MEDIA PARTNER: Punto IT, Pasticceria Internazionale


Buone Feste con il Gelato Speziale

Augurando a tutti voi di trascorrere dolcissime festività’, il Comitato della Coppa del Mondo della Gelateria e’lieto di donarvi la ricetta del Gelato Speziale.

Un gusto storico ed esclusivo, ideale da degustare con te’ alle spezie e biscotti al burro.

GELATO SPEZIALE

LATTE                                                      646gr
LATTE MAGRO IN POLVERE              50gr
SACCAROSIO                                          123gr
DESTROSIO                                              65gr
TUORLO D’UOVO                                   20gr
BURRO                                                       90gr
EMULSIONANTE.                                     6gr
TOTALE                                                 1000gr

Miscelare con cura tutti gli ingredienti, inserirli nel pastorizzatore e aggiungere in infusione le seguenti spezie (q.b.):
CARDAMOMO
CANNELLA
ANICE STELLATO
VANIGLIA

Una volta terminata la pastorizzazione, lasciar maturare il composto, filtrarlo con un colino ed inserire la miscela nel mantecatore. Servire con un te’ caldo alle spezie e frollini al burro.

Pronto a celebrare il Natale e l’inizio del 2020 Giancarlo Timballo, Presidente della Coppa del Mondo della Gelateria, a’appuntamento a tutti voi dal 19 al 21 gennaio 2020 all’Arena della Hall Sud del Sigep,  il grande Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè presso il quartiere fieristico riminese di IEG.