I GELATI DEI CAMPIONI: INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA’ NEL MIRINO

Le aziende del “fabulous team” italiano della Coppa del Mondo della Gelateria, evento organizzato da SIGEPItalian Exhibition Group (IEG) e Gelato e Cultura, dal 19 al 21 gennaio 2020 nella Hall Sud del quartiere fieristico riminese di IEG durante il grande Salone Internazionale della Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè – svelano tendenze e strategie per “cavalcare” questa e le prossime stagioni.

“In Italia un trend in crescita è sicuramente legato al consumismo consapevole, un ritorno alle origini con il desiderio di un prodotto di qualità, autentico e locale– rivela Marco Casol, Managing Director di PreGel -. Ad esempio la Nocciola IGP e il Pistacchio puro, e un trend intramontabile per PreGel è lo Zabajone. Quando si è presentata l’occasione di sponsorizzare la Coppa del Mondo della Gelateria, non abbiamo esitato a metterci in prima linea, per sostenere ricerca e sviluppo dei migliori sapori del mondo. Desideriamo dare voce ai campioni in gara: abbiamo appena lanciato un progetto digitale che presenta attraverso ricette esclusive la passione e la professionalita’ dei protagonisti del Campionato (la prima ricetta qui https://pregel.it/gelato-world-cup/). Il gelato artigianale è simbolo di bontà, tradizione e genuinità: vogliamo e dobbiamo rappresentarlo in ogni parte del mondo, soprattutto nei paesi con maggior potenziale di crescita”.

“La domanda del Cioccolato sta vivendo una rivoluzione, e non solo per le raccomandazioni dei nutrizionisti. Se la sua valorizzazione come materia prima indispensabile è partita dalla ristorazione, oggi gelatieri e consumatori percepiscono chiaramente la differenza con il gelato a base di polvere di cacao – spiega Igor Maiellano, Direttore Italia Valrhona –. Siamo stati i primi ad introdurre, tramite i Grands Crus, il concetto di territorialità. Nel mercato italiano vincono P125 Cœr de Guanaja, con ridotto contenuto di burro di cacao, e Tulakalum, privo di lecitina. Abbiamo creduto fin dall’inizio nella Coppa del Mondo della Gelateria. La gara è cresciuta sotto tutti gli aspetti e nel 2020, oltre allo sviluppo di nuovi prodotti che sposano le richieste dei campioni, curiosi e coraggiosi per definizione, abbiamo voluto inserire gli ultimi marchi entrati nel gruppo: Sosa Ingredientes e Norohy Vaniglia. Da sempre Valrhona, oltre a produrre materie prime, è una piattaforma di servizi, supporto e formazione per gli artigiani”.

Gelateria, Pasticceria, Panificazione e Ristorazione convivono in modo sempre piu’stretto, non e’ solo un trend all’interno delle cucine professionali. Electrolux sostiene la Coppa del Mondo della Gelateria dalla prima ora, e proprio grazie al dialogo con i campioni, e’stato deciso di presentare un nuovo concetto di Abbattitore, capace di fare sia “freddo” che “caldo” – dichiara Andrea Grandi, Responsabile Cook&Chill per il mercato Italia di Electrolux Professional -. Inglobando cinque apparecchiature in meno di 1 m², SkyLine ChillS permette di ottimizzare lo spazio in laboratorio riducendo l’investimento in ulteriori macchinari. E’ un sistema di lavoro completo: da cella di lievitazione a ferma lievitazione, scongela rapidamente, prepara cioccolato pronto da trasferire in temperatrice; diventa una macchina specifica per la gelateria, puo’ produrre yogurt. Gestisce, ancora, la produttività in notturna, anche dei lievitati, e si sincronizza con il forno SkyLine, così che quest’ultimo vada automaticamente in preriscaldo”.

I fans e tutti i gelato-lovers possono avere aggiornamenti in tempo reale sul sito coppamondogelateria.it e sui rispettivi profili Facebook e Instagram. L’hashtag confermato per la prossima edizione è #CMG2020.

I numeri del gelato

Il gelato artigianale è presente in 76 Paesi, di tutti i continenti, con l’Europa in prima fila, con i mercati principali in Italia, Germania, Spagna e Polonia. Paesi emergenti nella domanda sono Austria, Francia, Belgio e Olanda, la diffusione è sempre più ampia anche nei mercati dell’Europa dell’Est. In Europa, le vendite di gelato hanno raggiunto i 9 miliardi di euro, cifra che rappresenta il 60% del mercato mondiale. La crescita è costante, a ritmo del 4% annuo; gli addetti sono 300.000.

In Italia, il Paese con la maggiore diffusione sono circa 39.000 le gelaterie (10.000 specializzate e 29.000 bar e pasticcerie con gelato artigianale) che danno lavoro a circa 150.000 addetti e realizzano un fatturato di 2,7 miliardi di euro, pari a quasi il 30% del mercato europeo. In Germania si contano invece 9.000 gelaterie (di cui 3.300 sono gelaterie pure), 2.000 se ne trovano in Spagna e 1.800 in Polonia. Per quanto riguarda il resto del mondo, si contano oltre 40.000 gelaterie, con in testa mercati quali Argentina, Stati Uniti, Brasile, e si registra una crescente importanza nei mercati del lontano Oriente quali Cina, Corea, Malesia e in Australia. Il fatturato globale supera i 15 miliardi di euro.

Fonti: Acomag, UIF, Coldiretti, Confartigianato, Osservatorio Sigep, Uniteis, Sistema Gelato, modeFinance

 

COPPA DEL MONDO DELLA GELATERIA 2020

PLATINUM SPONSOR: Electrolux, PreGel, Valrhona

GOLDEN SPONSOR: Carpigiani, Sosa

SILVER SPONSOR: Borsci San Marzano 1840, Caffè Camardo, Ifi, Martellato, Medac

TECHNICAL SPONSOR: Azkoyen, Eurovo, Fapec, Granarolo, Sara Creazioni, Weker

MYSTERY SPONSOR: Borsci San Marzano 1840, Caffè Camardo, Granarolo, Norohy, PreGel

SUPPORTER: Et Al., Erreenne, Sculture di ghiaccio Francesco Falasconi, Selmi, Paperlynen Pal Caps

MEDIA PARTNER: Punto IT, Pasticceria Internazionale